Logo
IT | EN | FR | DE
Vai ai contenuti
PPS Plus - antifurto perimetrale
Soluzioni > Protezioni Perimetrali > Protezioni Invisibili
PPS - Sistema con rilevazione del punto di attraversamento
Analizzatore Interrato
FUNZIONAMENTO
Il sistema si basa sul rilevamento differenziale di pressione e rileva qualsiasi tentativo di intrusione lungo il perimetro (Salti, strisciamenti, attraversamenti veloci e lenti, intrusione a bordo di veicoli..). Inoltre identifica con estrema precisione il punto dove è avvenuta l’intrusione.

LOCATION
Installabile sotto qualsiasi superficie (sabbia, erba, ghiaia, auto bloccanti, asfalto, etc.)

LUNGHEZZA
Da 10m a 200m (Stand Alone) 12.8 Km (Multiplex). La zona di rilevamento è larga circa 3 metri.

ZONE DI ALLARME
Da 5 (Stand Alone) a 20 (Multiplex) per 200m

VANTAGGI
Invisibile e non individuabile, immune da condizioni atmosferiche e piccoli animali. Installabile anche in zone collinari e in applicazioni speciali (es. al coperto). Manutenzione minima. Identificazione del punto di attraversamento (Cross Technology)

PANORAMICA
PPS™, Perimeter Position System, rappresenta l’evoluzione del tradizionale sistema GPS® Plus. Anch’esso si basa sul principio della rilevazione differenziale della pressione. La caratteristica innovativa del sistema PPS™ è la capacità di determinare il punto di attraversamento della fascia protetta per mezzo della Cross Technology con una tolleranza massima di ±5 m, fornendo la rilevazione di un numero massimo di 20 zone di attraversamento distribuite sui 200 m di protezione ottenuti con una coppia di sensori. La lunghezza ed il numero delle zone possono essere configurati attraverso il software di gestione.

PPS™ può essere facilmente interfacciato ad un sistema integrato di videosorveglianza con telecamere mobili che automaticamente inquadrano il punto di attraversamento per la video-verifica dell’evento. L’elettronica del sistema è realizzata con un microprocessore di tecnologia DSP con eccezionali capacità di elaborazione ed analisi dei segnali. Il segnale proveniente dai sensori viene analizzato sia nel dominio del tempo che delle frequenze, discriminando le sollecitazioni di tipo comune dagli allarmi veri e propri. I segnali provenienti dai sensori vengono memorizzati in un archivio con un intervallo di tempo che precede e segue l’allarme predefinito. Il tipo di analisi effettuato sui segnali provenienti dai sensori garantisce un’elevata immunità ai fenomeni atmosferici e ambientali, rendendo questo sistema idoneo per installazioni in siti particolarmente disturbati, come vicinanze di ferrovie, strade con traffico pesante o ad alta densità di circolazione. Il sistema è passivo, quindi, non rilevabile.

VERSIONI
PPS™ è disponibile in versione Stand-Alone, per una protezione massima per sistema di 200 metri, ed in versione Multiplex per una protezione massima di 12,8 Km con una singola unità di controllo perimetrale (MINDTM). L’architettura consente il collegamento di ben 64 unità MIND™.

FUNZIONAMENTO
PPS™ si basa sul rilevamento della differenza di pressione tra due tubi posati ed interrati lungo tutto il perimetro, riempiti con un liquido che ne permette il funzionamento anche a basse temperature (antigelo) ed opportunamente pressurizzati. Un attraversamento della fascia sensibile genera uno scompenso di pressione tra i tubi; questo viene rilevato da un apposito trasduttore ed il segnale così ottenuto viene analizzato; eventuali segnalazioni di allarme vengono inviate al centro di controllo. Contemporaneamente l’analizzatore DSP elabora i segnali provenienti dai due sensori posti all’estremità della zona sensibile e per mezzo della CrossTechnology determina il punto esatto di attraversamento.

Il sistema è anche in grado di memorizzare per poi poter rivedere successivamente, i segnali generati prima e dopo l’evento.
La possibilità di tarare la sensibilità di ogni singola tratta consente al sistema di adattarsi in maniera otti- male alle caratteristiche proprie di ciascuna installazione.

Le parti intelligenti di PPS™ sono auto-protette da un sistema “watch dog” il quale, in caso di blocco, ne ripristina automaticamente il normale funzionamento. Questo sistema può essere associato ad altri sistemi di protezione (perimetrali, sensori da interno, TVCC, controllo accessi, antincendio) ed, eventualmente, centralizzato realizzando soluzioni flessibili per qualsiasi esigenza ed applicazione.

CARATTERISTICHE
- Elaborazione dei segnali nel dominio del tempo.
- Elaborazione dei segnali nel dominio della frequenza.
- Elaborazioni di tipo combinato tempo-frequenza.
- Utilizzo di maschere per caratterizzare e riconoscere le segnalazioni rilevate dai sensori.
- Rilevazione dei livelli di energia dei segnali (analisi spettrale).
- Catalogazioni per categorie delle matrici di energia dei segnali.
- Disponibilità di 2 ingressi locali e 2 uscite relè (versione interrata).
- Identificazione del punto di attraversamento (Cross Point)
- Registrazioni locali.
- Autotaratura.


     

     

About GPS Standard | Etica | Ambiente | Contact Us | Lavora con noi | Privacy | Cookie Policy | Mappa del sito | (+39) 0125-968611 | info@gps-standard.com

P.IVA IT00473450070 | Cod.Fiscale e R. I. (AO) 00473450070 | REA Aosta n.43618 | Cap Sociale € 750.000,00 int. versato            

Torna ai contenuti